Skip to main content

La storia del nome di JYSK: un viaggio lungo 42 anni

Date: 10/09/2021

Author: Johanne Sandal Nissen, Communications Intern, JYSK

Category: History

Lars Larsen
Lars Larsen e sua moglie Kris nel primo negozio JYSK in Danimarca nel 1979.

Questo mese DÄNISCHES BETTENLAGER è stato rinominato JYSK in Germania, così tutti i negozi JYSK avranno lo stesso nome. Ma sapevate che JYSK inizialmente non si chiamava così?

Nel 1979, Lars Larsen, il fondatore di JYSK, chiamò la sua azienda JYSK SENGETØJSLAGER (tradotto: "magazzino di biancheria da letto JYSK"). Larsen pensava che questo fosse il nome perfetto per la sua idea, come ha dichiarato nella sua autobiografia. "Magazzino" faceva pensare agli sconti, "biancheria da letto" era il prodotto principale all'epoca, e "Jysk" è l'espressione usata per le persone dello Jutland in Danimarca, un gruppo che era percepito a livello nazionale come degno di fiducia.

Eppure riscontrò inaspettatamente un problema con varie agenzie pubblicitarie, che affermavano con insistenza che il nome di un'azienda doveva essere breve, 4 o 5 lettere al massimo. Fu solo quando Larsen trovò un'agenzia pubblicitaria con un nome ancora più lungo che accettava JYSK SENGETØJSLAGER che il primo negozio stava per aprire ad Aarhus, in Danimarca.

Dopo aver cambiato il nome dell'azienda in JYSK, Larsen ha riconosciuto nella sua autobiografia che alla fine, ironia della sorte, le agenzie pubblicitarie avevano ragione sulla lunghezza del nome.

Come tradurre il nome

Germania
Lars Larsen nel primo negozio in Germania nel 1984.

Poiché JYSK SENGETØJSLAGER era stato un successo in Danimarca, Lars Larsen decise di espandersi in altri Paesi, il primo dei quali doveva essere la Germania ma, ancora una volta, aveva un problema riguardo al nome.

“Sapevamo che i tedeschi non avevano familiarità con la parola "Jysk", ma sapevamo anche che collegavano la Danimarca all'alta qualità", afferma Carl Erik Stubkier, che si è occupato del marketing in JYSK fin dall'inizio.

Così nel 1984, quando il primo negozio doveva essere aperto in Germania, Lars Larsen e il suo team decisero di cambiare "JYSK" con "Danese" così divenne DÄNISCHES BETTENLAGER.

Un unico nome in tutto il mondo

All'apertura del primo negozio in Svezia nel 1991, è stato deciso di mantenere la parola "JYSK" mentre il resto del nome è stato tradotto, quindi è diventato JYSK BÄDDLAGER, questo metodo è stato adottato successivamente per ogni Paese.

“Quando ci siamo espansi in Polonia nel 2000, abbiamo riflettuto ancora una volta sul nome. Ci siamo resi conto che non potevamo continuare a cambiare il nome per ogni Paese", afferma Carl Erik Stubkier.

“Nella maggior parte dei paesi i negozi avevano nel nome JYSK. Aveva quindi senso riunirli tutti in un unico nome: JYSK,” prosegue.

Tutti i negozi condivideranno finalmente il nome quando gli ultimi negozi in Germania verranno ribattezzati JYSK il 27 settembre.

JYSK

 

Latest news

Torrevieja store

La Competition è terminata – ma l'attitudine alle vendite prosegue

22/09/2021 - A fine agosto è terminata anche la Sales Attitude Competition. Ma non significa certo che l'attitudine alle vendite appartenga al passato. Non bisogna mollare proprio ora.

50 stores in Croatia

JYSK raggiunge il traguardo dei 50 negozi in Croazia

16/09/2021 - Appena 12 anni dopo l'ingresso nel mercato croato, JYSK inaugura il 50° negozio in Croazia.

JYSK store front

JYSK stabilisce un nuovo record di fatturato nonostante il coronavirus

14/09/2021 - Con un fatturato di 32,6 miliardi di corone danesi, JYSK ha ancora una volta stabilito un nuovo record nell'anno finanziario 2020/21 nonostante i negozi chiusi e le restrizioni.

Aggiungi commento

Mantieni un tono moderato :)

About JYSK

Careers

JYSK Head Office