Skip to main content
JYSK store front

JYSK stabilisce un nuovo record di fatturato nonostante il coronavirus

Date: 14/09/2021

Author: Rune Jungberg Pedersen, Communications & CSR Director

Category: Sales Growth , Strategy

Con un fatturato di 32,6 miliardi di corone danesi, JYSK ha ancora una volta stabilito un nuovo record nell'anno finanziario 2020/21 nonostante i negozi chiusi e le restrizioni.

Dati

  • Fatturato nel 2020/2021: 32,6 miliari di corone danesi
  • Aumento del fatturato: 7 percento
  • 230.000 nuovi clienti
  • 136 nuovi negozi – per un totale di 3.085 negozi

Durante l'anno finanziario dal 1 settembre 2020 al 31 agosto 2021, JYSK e altri rivenditori non alimentari hanno dovuto affrontare molte sfide.

Nonostante ciò, JYSK può presentare ancora una volta un fatturato record di 32,6 miliardi di corone danesi, anche se l'azienda è stata messa in discussione, specialmente in Germania, il più grande mercato di JYSK, dove i negozi sono stati chiusi per un periodo di oltre quattro mesi.

“Sono molto contento che siamo stati in grado di aumentare il fatturato del 7% nonostante i nostri negozi siano stati temporaneamente chiusi in quasi tutti i mercati. Credo che questo sia perché i clienti in Europa spendono di più per l'arredamento della casa in generale, ma anche perché i miei colleghi in tutti i paesi si sono adattati rapidamente a una nuova situazione e si sono concentrati maggiormente sulla vendita online e sul Click & Collect", afferma Jan Bøgh, Presidente e CEO di JYSK.

Le vendite online sono aumentate in modo significativo

Le vendite online sono aumentate del 43 percento durante l'anno finanziario. Questo si aggiunge alla soluzione Click & Collect di JYSK, in cui i clienti ordinano da casa e pagano in negozio al momento del ritiro dei prodotti.

“Poiché i clienti pagano in negozio, queste non contano come vendite online per JYSK in termini di contabilità, ma è ovvio che l'interazione tra i nostri negozi online e i negozi fisici è stata assolutamente cruciale per noi per poter aumentare il fatturato nell'anno finanziario passato", afferma Jan Bøgh.

Jan Bøgh
Jan Bøgh, Presidente & CEO, JYSK.

Nuovi clienti

È anche soddisfatto del fatto che JYSK abbia potuto dare il benvenuto a 230.000 clienti in più rispetto all'anno finanziario precedente.

"Siamo molto soddisfatti di questo risultato, poiché è stato raggiunto nonostante le restrizioni e la chiusura dei negozi in molti paesi. Ciò ha causato una diminuzione del numero di clienti in alcuni paesi e sono estremamente orgoglioso che siamo riusciti a compensare e aumentare il numero di clienti in modo così significativo in altri paesi. Ora la sfida sarà mantenere i nuovi clienti, tornando al livello precedente nei paesi in cui le chiusure hanno comportato una perdita di clienti", afferma Jan Bøgh.

È anche lieto che JYSK sia riuscita ad aumentare significativamente sia il numero di clienti che le vendite in alcuni dei paesi in cui l'azienda ha iniziato ad aprire negozi solo negli ultimi anni.

Questo vale, tra gli altri paesi, per Irlanda e Belgio, dove la crescita è molto elevata nonostante JYSK non sia stata in grado di aprire tanti negozi come previsto a causa delle restrizioni.

Pertanto, alla fine dell'anno finanziario, JYSK aveva 3.085 negozi, ovvero 136 in più rispetto all'anno precedente.

Grandi piani

Quel numero deve essere aumentato nei prossimi anni, durante i quali JYSK, oltre ad aprire nuovi negozi, convertirà un gran numero di negozi secondo l'ultimo concept. Il piano è che tutti i negozi saranno convertiti entro la fine di agosto 2024.

Allo stesso tempo, c'è una particolare attenzione sulla Germania, dove quasi 1.000 negozi saranno già rinominati il 27 settembre di quest'anno da DÄNISCHES BETTENLAGER a JYSK.

"È un investimento enorme. Sia fisicamente nella ricostruzione e nel rinnovamento dei negozi, sia nei cambiamenti di gamma in Germania che nell'intero compito di comunicazione e marketing per abituare i nostri clienti tedeschi a un nuovo nome. Ciò si aggiunge a un anno in cui abbiamo registrato un calo del fatturato in Germania a causa della lunga chiusura, quindi è un grande compito quello che ci attende", afferma Jan Bøgh.

Latest news

Torrevieja store

La Competition è terminata – ma l'attitudine alle vendite prosegue

22/09/2021 - A fine agosto è terminata anche la Sales Attitude Competition. Ma non significa certo che l'attitudine alle vendite appartenga al passato. Non bisogna mollare proprio ora.

50 stores in Croatia

JYSK raggiunge il traguardo dei 50 negozi in Croazia

16/09/2021 - Appena 12 anni dopo l'ingresso nel mercato croato, JYSK inaugura il 50° negozio in Croazia.

JYSK store front

JYSK stabilisce un nuovo record di fatturato nonostante il coronavirus

14/09/2021 - Con un fatturato di 32,6 miliardi di corone danesi, JYSK ha ancora una volta stabilito un nuovo record nell'anno finanziario 2020/21 nonostante i negozi chiusi e le restrizioni.

Aggiungi commento

Mantieni un tono moderato :)

About JYSK

Careers

JYSK Head Office