Skip to main content

10 negozi in Russia e molti altri in arrivo

Date: 10/12/2021

Author: Anders Græsbøll Buch, Communications Consultant, JYSK

Category: Expansion

Un anno e mezzo dopo l'apertura dell'ultimo Paese membro JYSK in ordine di arrivo, la Russia ha raggiunto ben 10 negozi fisici.

Alexey Tozik
Alexey Tozik è Store Manager a Krasny Kit Mytishi.

Quando JYSK ha aperto il primo negozio in Russia nel giugno 2020, il Paese era in lockdown: le mascherine erano obbligatorie e JYSK era soggetto a grandi limitazioni nelle attività di marketing.

Questa situazione insolita era quasi diventata familiare quando, il 2 dicembre 2021 JYSK ha aperto il 10° negozio in Russia. A Krasny Kit Mytishi, nella periferia nord di Mosca, era ancora obbligatorio indossare le mascherine, e il lockdown costringeva alla chiusura ristoranti e bar. Tuttavia questo non ha influito sulla volontà di celebrare questa pietra miliare. Il primo giorno ha registrato una grande affluenza.

Mytishi aspettava l'apertura di JYSK. In questa piccola cittadina non esiste un negozio come JYSK, e il flusso dei clienti non si è fermato fino alla chiusura. L'intero team ha dato il meglio di sé. Tutti i clienti erano piacevolmente sorpresi dall'atmosfera nel negozio e dalle offerte. "Abbiamo fornito una fantastica esperienza per il consumatore”, racconta Alexey Tozik, Store Manager a Krasny Kit Mytishi.

Il prossimo obiettivo? 20 negozi.

Per il Country Manager di JYSK Russia, Igor Raić, l'apertura del 10° negozio è indice del fatto che JYSK Russia sta andando nella giusta direzione e che seguiranno nuovi negozi. I contratti sono firmati per almeno altri 10 negozi, e lui spera che JYSK Russia possa raggiungere i 20 negozi prima della fine dell'anno finanziario ad agosto 2022.

"Stiamo ancora imparando a conoscere il mercato e non posso dire di avere la ricetta vincente, tuttavia abbiamo alcuni ottimi risultati che ci rendono ottimisti", commenta Igor.

Igor Raić
Igor Raić è Country Manager di JYSK Russia.

La sfida maggiore ora è la consegna degli arredi che hanno già causato più volte il ritardo dell'apertura del negozio n. 10. Tuttavia, la crescita rapida richiede anche molto dalla giovane organizzazione di JYSK Russia.

Uno Store Manager con esperienza in Russia significa che lavora lì da un anno, mentre in altri Paesi significa che ha 10 anni di esperienza. È una grande sfida stare al passo e approfondire le conoscenze necessarie. Possiamo portare avanti la crescita solo con un grande numero di nuove assunzioni e formazioni per Store Supporter, District Manager, ecc. Sviluppare le organizzazioni al dettaglio sarà il focus principale", racconta Igor.

Grandi progressi

L'apertura di 20 negozi fisici entro la fine di agosto 2022 sarà possibile solo con un grande sforzo di squadra, ma Igor si sente fiducioso.

"Abbiamo un team davvero entusiasta e, senza di esso, non sarebbe stato possibile ottenere questo grande risultato. I team dei negozi, DC, CSC e dell'ufficio meritano elogi speciali per tutto quello che stanno facendo. Mi rende ottimista e mi fa sentire che facciamo progressi nella giusta direzione," racconta il Country Manager.

Latest news

Alina Zabela

In fuga dalla guerra: da Zhytomyr a Bingen

23/06/2022 - GOJYSK.com ha incontrato una collega ucraina che ora lavora in Germania.

Natalia Lach

Natalia nutre passione per la logistica

16/06/2022 - Natalia is the new Logistics Manager at DC Radomsko.

Scandinavian

Cos'è scandinavo?

15/06/2022 - Scandinavian Sleeping and Living è il DNA di JYSK. Ma che in cosa consiste esattamente il design scandinavo?

Aggiungi commento

Mantieni un tono moderato :)

About JYSK

Careers

JYSK Head Office