Skip to main content

La mia sesta paralimpiade

Data: 27/03/2024

Author: Zuzana Rafajlovič, Communications Manager

Categoria: People , Sustainability

A 5 mesi dall'inizio dei Giochi Paralimpici di Parigi, Aleš Kisý, medaglia paralimpica ceca, si sta preparando per la sua sesta edizione delle Paralimpiadi.

Aleš Kisý
Ai giochi Paralimpidi di Parigi 2023, Aleš Kisý ha vinto il bronzo.

Nel luglio 2023, Aleš Kisý si è assicurato un posto alle prossime Paralimpiadi con la sua prestazione ai Campionati mondiali di atletica paralimpica a Parigi. Ha lasciato Parigi con una medaglia di bronzo, sapendo che sarebbe tornato di lì a un anno per rappresentare la Repubblica Ceca alle Paralimpiadi del 2024.

Un'esperienza eccezionale in Cina

Quando si ha l'opportunità di intervistare un atleta che si prepara per la sua sesta Paralimpiade, è essenziale chiedere quali siano i suoi ricordi più belli. Ci racconta Aleš:

"I miei ricordi più belli sono di Pechino. Era organizzata in modo eccellente, si sono presi molta cura di noi e, cosa più importante, durante il nostro tempo libero potevamo socializzare con la gente. Siamo andati a vedere la Grande Muraglia e la Città Proibita. Adoro la cultura asiatica e mi è piaciuto moltissimo scoprire un po' la Cina,  per questo non vedevo l'ora di andare a Tokyo".

Aleš Kisý
Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 

 

Bronzo a TokYo

Le ultime Paralimpiadi di Tokyo sono state segnate dal covid, quindi l'esplorazione culturale non è stata possibile.

"Ho portato a casa la medaglia da Tokyo quindi, in termini di risultati, sono state le mie Paralimpiadi di maggior successo. Tuttavia, ho ricordi un po' più tristi per l'esperienza complessiva e l'atmosfera. Tutto era accompagnato da controlli costanti; non potevamo visitare nulla e dopo le gare dovevamo tornare a casa. Non abbiamo partecipato alla cerimonia di chiusura, il che mi ha rattristato perché l'avrei vissuta per la prima volta con una medaglia", dice Aleš.

 

Aleš Kisý, rappresentante ceco delle Paralimpiadi nel lancio del peso

  • Aleš è nato nel 1980 nella città ceca di Trutnov.
  • Nel 1999 subì un infortunio che gli provocò la paralisi degli arti superiori e inferiori.
  • Ha partecipato a cinque Giochi Paralimpici.

  • Ai Giochi Paralimpici di Tokyo del 2020 ha vinto una medaglia di bronzo nel lancio del peso.

  • Aleš è stato un appassionato di sport per tutta la vita; prima dell'infortunio giocava a calcio e hockey, dopo l'infortunio ha iniziato a praticare atletica leggera e rugby in carrozzina.

 

Preparazione per Parigi

Dopo il successo dei Campionati del mondo di Parigi dello scorso anno, per diversi mesi Aleš si è concentrato principalmente sul recupero e sulla riabilitazione.

"I Campionati del Mondo sono stati per me il momento clou della stagione di atletica dell'anno scorso, che sono riuscito a concludere con una medaglia. È stato estremamente faticoso, una volta tornato a casa avevo solo bisogno di riposarmi. "

Dal nuovo anno, Aleš ha iniziato la sua preparazione, inizialmente con allenamenti di forza più volte alla settimana e successivamente passando ad un allenamento in due fasi.

„A dire il vero quegli allenamenti fanno male, ma d'altra parte non riesco più a immaginare una vita senza sport. Mi dà più forza, ed è cià di cui ha bisogno una persona su sedia a rotelle. Se la mia salute me lo permetterà, farò di tutto per difendere ciò che ho ottenuto alle ultime Paralimpiadi: portare a casa una nuova medaglia", dice parlando delle sue aspettative.

Non riesco a immaginare UNA vita senza sport

Oltre all'atletica, Aleš gioca anche a rugby in sedia a rotelle.

"Dopo l'infortunio, mi hanno contattato per provare gli sport in sedia a rotelle e il rugby mi è sembrata una buona scelta considerando la mia disabilità. All'inizio ero riluttante perché è uno sport impegnativo e di contatto, ma ha catturato il mio interesse e amo davvero questo sport . Principalmente perché è uno sport di squadra e ho un sacco di gente intorno a me."

Aleš Kisý
Aleš Kisý è il capitano della squadra di rugby Captains.

Nell'agosto 2023, JYSK ha pubblicato un video con atleti parasportivi di diversi paesi, tra cui Aleš Kisý, che parlano di motivazione e sfide.

Tutti possono avere successo da JYSK A/S su Vimeo .

Latest news

Germany

JYSK festeggia due anniversari in un anno

02/04/2024 - Esattamente 45 anni fa nasceva JYSK e allo stesso tempo JYSK Germania celebra il suo 40° anniversario.

Aleš Kisý

La mia sesta paralimpiade

27/03/2024 - A 5 mesi dall'inizio dei Giochi Paralimpici di Parigi, Aleš Kisý, medaglia paralimpica ceca, si sta preparando per la sua sesta edizione delle Paralimpiadi.

Marlene and Marco ready for the DMT program.

JYSK Italia investe nella crescita dei propri collaboratori

19/03/2024 - Il 26 febbraio JYSK Italia ha lanciato il primo programma District Manager Trainee (DMT) presso la sede centrale di Milano.

Aggiungi commento

Mantieni un tono moderato :)

About JYSK

Careers

JYSK Head Office